Costruire una vita degna di essere vissuta

Il punto di partenza. 

1 – FISSARE GLI OBIETTIVI

Un individuo che non pianifica i propri obiettivi  è come una nave senza timone in balia delle onde e dei venti, che spera di trovare un porto sicuro a cui approdare.

Partiamo da un punto fermo: nessuno al mondo nasce programmato con il giusto Atteggiamento Mentale Positivo per affrontare le avversità della  vita, e non lo si acquisisce all’improvviso par magia, ma occorre forgiarlo gradualmente nel tempo grazie a una serie di decisioni chiare e consapevoli. Essere sempre positivi anche quando i problemi ci sommergono non è facile, è vero, ma se si ha la resilienza amplificata con l’AMP, che è la capacità di “assorbire” e reagire alle avversità, tutto diventa più facile. Se volete crescere rapidamente  la strada più breve da intraprendere è quella di fissare obiettivi chiari e chiarezza di intenti granitica. Se il vostro DESIDERIO di crescere è forte possiamo cominciare.Il DESIDERIO Il punto di avvio di ogni successo

L’argomento degli obiettivi, che è  prioritario, è il primo di sette strettamente correlati e interdipendenti tra loro, che vi permetteranno, se applicati con il giusto atteggiamento mentale, di raggiungere qualsiasi traguardo desiderate ottenere  nella vita.

accuracy-1869482_640

Se non sapete ancora che cosa volete dalla vita, se i vostri obiettivi sono ancora incerti, mutevoli e dai contorni indistinti, è il momento giusto per cominciare a farlo. Senza uno scopo, senza progetti adeguati per qualsiasi realizzazione, la mente , che mente, rimane esposta alle elucubrazioni più oziose e negative.

Gli uomini e le donne che avranno successo domani sono quelli che oggi hanno obiettivi precisi , che preparano gli strumenti per conseguirli e fissano scadenze per realizzarli. Per fare questo è necessario che vi ritiriate in un luogo tranquillo dove niente e nessuno vi possa disturbare. Quello che vi chiedo di fare è una cosa molto seria, perché  state decidendo del futuro e della vostra vita. Se siete d’accordo, scrivete su un foglio bianco, in linea generale, quello che desiderate ottenere in un determinato periodo di tempo, magari nel giro di cinque anni.

Se non sai dove andare nessuna strada è quella giusta_Seneca

  • Scrivete il reddito che vorreste maturare annualmente. Subito dopo decidete che cosa volete rinunciare per averlo, dato che nulla viene per nulla. Siate chiari e precisi, stabilendo la quantità di denaro che vorreste guadagnare ogni mese e all’anno.
  • Descrivete nei minimi particolari la casa in cui vorreste abitare. Se possibile disegnate il progetto architettonico. Collocatela mentalmente nel luogo in cui pensate di costruirla e immaginate la quantità di denaro che siete pronti ad investire.
  • Mettete per iscritto il tipo di automobile che vorreste possedere. Andate in una concessionaria, fate una foto della vettura che preferite e, dopo averla incorniciata, mettetela sulla vostra scrivania.
  • Se non siete ancora sposati o conviventi configurate e descrivete la persona che desiderate come compagno/a. Tracciate un profilo dettagliato di ogni tratto caratteriale, di ogni sua abitudine e qualità fisica. Poi elencate i tratti personali e le qualità che possedete per essere all’altezza del partner descritto. Non dimenticate che il sacro vincolo del matrimonio è una strada a doppio senso, in cui entrambi i protagonisti hanno diritto a una identica porzione di carreggiata.
  • Fate un elenco delle cose da fare nelle ventiquatto ore della giornata. Si hanno a disposizione tre periodi di otto ore ciascuno: uno al sonno, uno al lavoro, e il terzo è libero, possiamo usarlo nel modo più proficuo e organizzato. Ricordate che il tempo è vita, non sprecatolo.
  • Descrivete il vostro lavoro o la vostra particolare occupazione. Poi individuate la persona più importante e di successo del vostro settore professionale, e cercate di ottenere in un certo periodo di tempo i suoi risultati, o migliori.
  • Dedicate una delle otto ore di tempo libero che avete ogni giorno alla lettura. Ricercate libri che vi aiuteranno ad imparare e  conservare un attegguamento positivo. Il materiale scelto  dovrebbe preferibilmente concernere la vostra occupazione professionale, o comunque contribuire a farvi avanzare di carriera.
  • Infine, e questa è forse la cosa più essenziale: Ringraziate il vostro Dio due volte al giorno, meglio alla sera prima di coricarvi e alla mattina subito dopo esservi alzati per i doni che possedete e per quelli che volete avere in futuro.  Facendo ciò visualizzerete mentalmente tutti i vostri obiettivi e desideri. 

    Se pensi che nella vita  gli obiettivi non siano poi così  importanti, lo farà la vita per te con le sue regole.

  • OBIETTIVI CHIARI, ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO, RISULTATO CERTO. Essere & Avere: l’emozione del cambiamentoI

Il prossimo articolo: Formare alleanze e collaborazioni.

smartphone-1445489_640

IMG_1934 - Versione 2

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: